Migliori auricolari Bluetooth 2021: recensioni, confronto e guida

Se stai cercando i migliori auricolari Bluetooth del 2021, qui troverai una lista, il confronto e le recensioni dei modelli più validi in commercio. Che sia in line with correre o according to lo game, in keeping with ascoltare los angeles musica in tutte le sue sfaccettature o consistent with isolarsi grazie alla cancellazione del rumore, los angeles nostra selezione dovrebbe aiutarti a schiarirti le idee.
Questa categoria di prodotto, soprattutto i actual wi-fi, assieme ad altri wearable come smartband e smartwatch, sta diventando sempre più popolare. Non sorprende il fatto che, accanto ai emblem dell’industria audio tradizionali, anche i grandi large del tech stanno puntando sul settore (Apple, Google e perfino Amazon). Non si tratta più di accessori in step with ascoltare musica o consistent with telefonare, ma di veri e propri machine tecnologicamente avanzati pieni di funzionalità che ci permettono di controllare vari aspetti della nostra vita (in particolare se si pensa a quelli che integrano assistenti vocali come Alexa, Google Assistant o Siri).

Qui ci concentriamo sugli auricolari (in-ear o non completamente in-ear); se stai cercando altro, dai un’occhiata alla nostra guida alle migliori cuffie Bluetooth (on-ear e over-ear). Dopo los angeles rassegna degli auricolari Bluetooth migliori del momento, se hai bisogno di maggiori informazioni non dimenticare di consultare los angeles nostra guida all’acquisto sui fattori e specifiche da considerare in line with scegliere il prodotto giusto.

Swipe the table!

Migliori auricolari Bluetooth senza fili (true wireless)

Tra i migliori auricolari Bluetooth senza fili, ovvero true wireless, troviamo: 

  • Samsung Galaxy Buds Live
  • Jabra Elite 75t Active
  • Sennheiser Momentum 2 Wireless 
  • Sony WH-1000XM3
  • Bose QuietComfort Earbuds
  • Apple Aipods Pro

Le Samsung Galaxy Buds stay sono i nuovi auricolari Bluetooth dell’azienda, successori delle ormai famose Buds e Buds Plus. L’aspetto più peculiare riguarda sicuramente il design innovativo a forma di fagiolo (battezzato dall’azienda Open type), che le rendono tra le più ergonomiche e comode del mercato.

L’estetica è infatti pensata in step with superare i limiti delle classiche in-ear: basterà inserirle nell’orecchio e ruotarle in keeping with trovare l. A. Posizione più adeguata all’interno del padiglione. L’auricolare è molto leggero e los angeles tenuta è stabile, anche durante los angeles corsa.

Purtroppo, in line withò, come i Samsung Galaxy Buds Plus, anche questi auricolari non sono resistenti all’acqua (solo al sudore) e presentano una classe di protezione IPX2 (protetti da caduta di gocce d’acqua con inclinazione massima di 15°).

Rispetto alle versioni precedenti, le Buds stay offrono la cancellazione del rumore attiva, che according toò rimane su livelli % convincenti, soprattutto se comparata ad altre soluzioni (vedi Sony). Tuttavia, svolgono un lavoro discreto durante le chiamate. L. A. Resa sonora, con i loro driver da 12mm, è nel complesso pulita e soddisfacente, con bassi molto potenti anche se, possiamo affermare che qualità audio non è propriamente il suo forte, considerando il prezzo di listino.

Un aspetto positivo riguarda los angeles piena compatibilità con gli ecosistemi Android e iOS (app Samsung Wearable), il che li rende una scelta ideale anche per gli utenti Apple. Tramite l’app è possibile personalizzare una serie di impostazioni. In line with esempio, si può scegliere il profilo di equalizzazione più adatto in keeping with il tipo di musica che si sta ascoltando (6 preset, non possibile la personalizzazione manuale) oppure decidere cosa controllare tramite los angeles pressione prolungata (l’unico controllo contact personalizzabile).

In quanto ai codec supportati, oltre a AAC e SBC le Buds Plus supportano il Samsung Scalable Codec (un codec proprietario degli phone Samsung assimilabile a aptX) ma non aptX. Sugli telephone Samsung è inoltre possible richiamare l’assistente vocale Bixby.

In quanto all’autonomia, quella dichiarata è di 6 ore; con il case di ricarica (supportata anche quella wireless) si dovrebbe arrivare a circa 20 ore in totale.

Pros

  • Design comodo e innovativo
  • Buona autonomia e ricarica wireless supportata
  • Bluetooth 5.0, supporto AAC
  • Compatible con entrambi i sistemi android e iOS

Cons

  • Classe IPX2
  • Non supporta aptX e rapporto qualità audio/prezzo migliorabile

Se sei disposto/a ad alcune piccole rinunce, anche in termini di qualità audio, per un prezzo più invitante, le Samsung Galaxy Buds Plus rimangono comunque tra i migliori auricolari Bluetooth senza fili per qualità/prezzo.

Informazioni su questo articolo

  • Gli auricolari Galaxy Buds+ hanno un’autonomia massima di 11 ore di riproduzione e 22 ore di autonomia totale; in più, con 3 minuti di ricarica avrai un’altra ora di riproduzione
  • Controlla facilmente lo stato della batteria degli auricolari (sinistro, destro) e della custodia di ricarica e utilizza la ricarica wireless per riportare i tuoi Galaxy Buds+ al massimo
  • I nuovi altoparlanti dinamici a 2 vie e il driver potenziato di Galaxy Buds+ garantisce bassi profondi e alti cristallini. In più, con la tecnologia AKG godrai di un suono potente e dettagliato
  • La trasmissione della voce è ora più chiara grazie ai 3 microfoni (1 interno + 2 esterni). I 2 esterni con tecnologia beam-forming si focalizzano in direzione della voce ed eliminano i rumori esterni
  • Controlla il livello del suono ambientale e scegli il volume proveniente dall’esterno. Avvia la musica su Spotify con un semplice tocco prolungato sul touchpad (solo su telefoni Android)
  • Cambia il dispositivo a cui sei connesso con Galaxy Buds+ direttamente dal pannello rapido dello smartphone. In più, la Modalità Gaming migliora la latenza audio durante il gioco*

Tra i migliori auricolari real wi-fi troviamo i Jabra Elite 75t, l’upgrade dei popolari 65t (sono più compatti e offrono più autonomia rispetto a quest’ultimi). Adatti advert ogni esigenza, sono tra i più versatili, in quanto offrono una buona combinazione tra qualità audio, consolation, funzioni clever e qualità delle telefonate (anche se non si arriva a quella di modelli più costosi come Airpods pro).

Il layout è molto discreto ma conferisce loro un’aria top class, confermata dai materiali di qualità. Questi auricolari Bluetooth senza fili sono resistenti all’acqua, al sudore e alla polvere (classe di protezione IP55).

Con driver da 6mm, possiamo definire la resa audio complessiva piuttosto buona ed adatta in keeping with qualsiasi tipo di musica: il suono risulta specialty e pulito e i bassi sono davvero sorprendenti, si fanno sentire anche con i profili più tender. E’ possibile comunque personalizzare los angeles propria esperienza d’ascolto tramite l’equalizzatore nell’app.

La cancellazione del rumore, anche se passiva, è ottima ed è inoltre possibile attivare (da app) l. A. Funzionalità listen thru che permette di limitare l’isolamento e sentire i rumori ambientali (mentre si corre, ecc.).

Dall’app Jabra Sound+ si possono controllare altre funzionalità, tra cui la scelta dell’assistente vocale, los angeles regolazione del extent delle chiamate e l’attivazione del pause/play automatici quanto le cuffie vengono tolte/indossate.

L’autonomia è di circa 7 ore e l. A. Custodia permette 4 ricariche, quindi parliamo di 28 ore in totale. Infine, bene anche l. A. Possibilità di associare le cuffiette a due dispositivi contemporaneamente (anche se a volte il funzionamento non è proprio fluido).

According to gli sportivi, l’azienda offre una valida alternativa (un po’ più datata) dedicata allo sport che presenta anche il cardiofrequenzimetro, Jabra Elite game.

Pros

  • Buona autonomia
  • Buona qualità audio, con bassi profondi
  • Resistenza a acqua e polvere (IP55)
  • Associazione a 2 dispositivi contemporaneamente

Cons

  • Non supporta aptX
  • Non presenta cancellazione del rumore attiva

Gli amanti della musica apprezzeranno senza dubbio le Sennheiser Momentum actual wi-fi 2. La nuova versione di questi auricolari Bluetooth senza fili presenta un design più compatto e leggero, un’autonomia migliore ed una qualità audio eccellente. Punto di forza è inoltre l. A. Cancellazione attiva del rumore, che funziona abbastanza bene anche se non arriva ai livelli di Sony.

Il design è molto raffinato con una forma arrotondata, un case in tessuto e materiali che danno subito l’concept di grande qualità costruttiva. Sono infatti resistenti a sudore e spruzzi (classe IPX4).

In quanto all’ergonomia, si tratta di auricolari molto leggeri e piuttosto comodi, anche se potrebbero risultare percent adatti ed un po’ ingombranti in step with chi ha orecchie piccole. I comandi touch sono piuttosto pratici anche se quelli di default possono apparire meno fluidi; è comunque possibile personalizzarli nell’app dedicata.

Con driver da 7mm, l. A. Resa sonora è eccellente, ricca e bilanciata, con un ottimo soundstage ed un suono dettagliato senza particolare predominanza tra bassi, medi e alti. Nell’app è possibile personalizzare l’equalizzatore, così come attivare l. A. Modalità Trasparenza, che permette di a long way passare i rumori ambientali circostanti (utili durante una corsa o passeggiata in città, in line with esempio). Buona l. A. Qualità delle chiamate anche se non eccezionale come altri modelli.

In termini di autonomia, gli auricolari Sennheiser Momentum offrono 7 ore di riproduzione continua, mentre los angeles custodia di ricarica offre 21 ore aggiuntive (ricarica wireless non supportata).

Los angeles connessione è molto stabile anche grazie alla connettività Bluetooth five.1 e molto apprezzato è anche il supporto a codec audio avanzati come AAC e aptX.

Pros

  • Bluetooth 5.1, supporto codec avanzati (AAC e aptX)
  • Cancellazione del rumore attiva
  • Qualità audio eccellente
  • Comode e leggere
  • Design sofisticato

Cons

  • Prezzo

Queste Sony WF-1000XM3 sono l. A. Versione TWS delle famosissime cuffie Bluetooth over-ear Sony WH-1000XM3, tra le migliori con cancellazione attiva del rumore. Naturalmente non si avrà mai una totale soppressione del rumore (questo neanche nelle cuffie over-ear), ma riescono ad isolare bene i rumori circostanti.

Anche questi wearable presentano un design ricercato e una grande solidità struttale, nonostante non presentino alcun rivestimento che li protegge da sudore/acqua. Grazie alla loro peculiare forma risultano molto comodi, anche dopo alcune ore; in dotazione sono presenti diversi gommini (4 in silicone e three in memory foam).

In quanto alla qualità audio, siamo su livelli molto alti, anche senza il noise cancelling abilitato. Il suono è ricco, ben definito e profondo ed anche il soundstage e la separazione degli strumenti sono chiari e dettagliati.

Nell’app, tra le altre cose, è possibile configurare l’equalizzatore, personalizzare i comandi ed impostare il suono adattivo (che adatta il suono ambientale/noise cancelling in base all’ambiente circostante). Grazie al sensore di prossimità, anche questi auricolari senza filo sono in grado di interrompere/riprendere los angeles musica quando vengono tolti o indossati, rendono l’esperienza d’uso piacevole ed immediata. La qualità dei microfoni e delle chiamate è abbastanza soddisfacente.

In termini di autonomia, quella dichiarata è di 6 ore (nella pratica si arriva facilmente a 5 ore), che può aumentare fino a eight senza l’ANC attivato. Il case garantisce 3 ricariche (dunque 24 ore di riproduzione in totale).

Ottima la stabilità di connessione (Bluetooth five.Zero); peccato invece per l’assenza di supporto di aptX (mancanza attenuata comunque dall’ottima qualità sonora).

Pros

  • Ottima cancellazione del rumore attiva
  • Ottima qualità audio complessiva
  • Buone funzionalità e livello di personalizzazione
  • Comandi touch fluidi ed intuitivi
  • Design sofisticato

Cons

  • Non supportano aptX
  • Non resistenti all’acqua

Come scegliere gli auricolari Bluetooth

Design ed ergonomia
Il primo fattore da considerare prima dell’acquisto di questi dispositivi è una conseguenza diretta del design, ovvero l’ergonomia. Gli auricolari Bluetooth, così come le cuffie Bluetooth, sono dei veri e propri oggetti di tecnologia indossabile e, come tali, devono risultare comodi.

In altre parole, chi indossa gli auricolari, non deve percepire un fastidioso oggetto inserito nel proprio canale uditivo. Los angeles forma di quest’ultimo, infatti, è diversa di personality in persona.

Dunque, degli auricolari potrebbero risultare comodi e confortevoli advert un soggetto, mentre un altro potrebbe percepirli come fastidiosi e ingombranti. Anche in keeping with questo, spesso, si trovano in dotazione diversi gommini/adattatori.

In-ear vs in-ear canal
Il primo elemento according to valutare l’ergonomia degli auricolari è senz’altro los angeles tipologia di quest’ultimi. Infatti, possiamo distinguere fra auricolari in-ear e auricolari in-ear canal.

I primi ricordano come forma gli Apple AirPods. Dunque, non devono essere inseriti in profondità nel canale uditivo. Risultano essere dunque molto comodi (quasi non si percepiscono all’orecchio), ma sicuramente percent stabili e con un isolamento acustico limitato.

Al contrario, gli auricolari in-ear canal vengono inseriti più in profondità e, al momento, rappresentano l. A. Sottocategoria di prodotti più popolare.

Questa tipologia di auricolari offre un’ottima stabilità ed un isolamento acustico migliorato.

Dimensioni

Ovviamente, tra i fattori più rilevanti consistent with valutare l. A. Comodità degli auricolari ci sono le dimensioni ed il peso dei dispositivi.

Questi possono variare di modello in modello, ma l. A. Maggior parte dei prodotti in commercio risulta avere un ingombro molto ridotto. Tuttavia, gli auricolari con comandi fisici risultano essere, di norma, più grandi rispetto a quelli con tecnologie contact.

Prestazioni

Naturalmente le prestazioni audio hanno un peso fondamentale nella scelta. Purtroppo, i produttori forniscono sempre meno informazioni tecniche sugli auricolari, rendendo abbastanza complicato giudicare i dispositivi basandosi su dati oggettivi. Spesso, è necessario affidarsi alla reputazione stessa del logo e ai feedback reperibili on line.

Le prestazioni audio degli auricolari senza fili Bluetooth sono determinati da diversi criteri. Vediamo i più importanti qui sotto.

Risposta in frequenza

Los angeles risposta in frequenza è uno dei dati più semplici da reperire quando si tratta di auricolari. Come sappiamo, l’orecchio umano è in grado di sentire i suoni compresi entro un certo variety di frequenze, nella fattispecie dai 20 ai 20000 Hz.

Qualsiasi suono appartenente a questa fascia è udibile, anche se è necessario mettere in conto anche altri fattori, come in line with esempio l’età del soggetto. Infatti, con il passare degli anni, l’udito perde los angeles capacità di rilevare i suoni con frequenza più alta, influenzando anche un eventuale giudizio sulle overall performance di una coppia di auricolari Bluetooth.

Quando si procede all’acquisto di cuffiette Bluetooth è consigliabile orientarsi verso modelli che abbiano una risposta in frequenza compresa nell’intervallo menzionato in precedenza.

Quest’ultimo è considerato essere uno preferred internazionale, sebbene molti auricolari Bluetooth di fascia economica non siano in grado di raggiungerlo.

Impedenza

Un altro criterio in line with valutare le overall performance audio degli auricolari Bluetooth è certamente l’impedenza.

Questa indica los angeles resistenza che il segnale audio incontra nella bobina posta all’interno dell’auricolare. Si misura in Ohm e, generalmente, a valori di impedenza più elevati corrisponde una migliore qualità del suono.

Al contrario, il valore dell’impedenza è inversamente proporzionale alle prestazioni in termini di volume (maggiore è l’ostacolo che il suono deve superare, più difficile raggiungere volumi di riproduzione elevati).

In step with compiere l. A. Scelta giusta, ti consigliamo di orientarti su prodotti che hanno un impedenza di almeno 30 Ohm. Questa dovrebbe essere infatti sufficiente according to offrire una buona qualità audio.

Motive force

I driving force, come in keeping with l’acquisto di soundbar e casse Bluetooth, sono uno tra i fattori più decisivi. Si tratta dell’elemento fisico posto all’interno degli auricolari, in grado di trasformare il segnale elettrico in suono. In altre parole, sono gli altoparlanti posti dentro gli ear-plug.

Ovviamente, maggiori le loro dimensioni, più potente sarà il suono emesso. Tuttavia, gli odierni driving force sono in grado di raggiungere ottime performance, pur mantenendo dimensioni piuttosto contenute (15 mm ca).

Funzioni

Gli auricolari Bluetooth, grazie alla connettività Bluetooth, si connettono al nostro telephone (“pairing”) ed offrono la possibilità di gestire alcune delle sue funzionalità.

Infatti, questa tipologia di auricolari presenta dei comandi fisici o touch (nel primo caso parliamo spesso di un pulsante posto sul plug stesso).

Ovviamente, le funzionalità cambiano in base al modello di auricolare scelto, ma nella maggior parte dei casi comprendono:

Accendere/spegnere gli auricolari
Cambiare brano in riproduzione
Rispondere/chiudere chiamate
Attivare l’assistente vocale
Alzare/abbassare volume
Attivare NFC

Microfono e chiamate

Le cuffiette proper wi-fi sono anche dispositivi in grado di rendere più comode le nostre chiamate quando siamo in movimento, ovviamente grazie al microfono integrato.

Inoltre, i comandi fisici o contact del dispositivo, ti permettono di rispondere o chiudere facilmente los angeles linea, senza mettere mano al telefono. In keeping with valutare l. A. Qualità delle telefonate, è necessario concentrarsi sulla potenza del microfono, l’isolamento dal rumore e los angeles stabilità della connessione Bluetooth.

Funzionalità aggiuntive e app di controllo

A parte le funzioni gestibili direttamente dagli auricolari, è bene considerare anche la presenza di app da associare e le funzionalità aggiuntive che queste offrono.

Infatti, i emblem dei migliori auricolari Bluetooth offrono app dedicate dove è possibile controllare direttamente le impostazioni dallo smartphone, regolare l’equalizzatore, personalizzare i tasti oppure accedere ad alcune informazioni aggiuntive.

In step with esempio, alcuni modelli dedicati agli sportivi (vedi Jabra Elite sport) integrano accelerometro e cardiofrequenzimetro e permettono di tracciare l’attività fisica direttamente nell’app, proprio are available altre app specializzate nel fitness monitoring.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.